OKKK
torna alla pagina precedente
FOCUS NORMATIVO - In Gazzetta il decreto attuativo riguardante la corruzione nel settore privato
(31/01/2017)
versione stampabile

È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale n.75 del 30 marzo 2017, il Decreto Legislativo n. 38 del 15 marzo 2017, con cui viene attuata la Decisione Quadro 2003/568/GAI del Consiglio dell’Unione Europea del 22 luglio 2003, relativa alla lotta contro la corruzione nel settore privato. 
Il Decreto Legislativo, andando a modificare l’articolo 2635 del codice civile, da un lato amplia la categoria dei soggetti punibili per il reato di corruzione nel settore privato, ricomprendendo anche coloro che “nell’ambito organizzativo della società o dell’ente privato esercita funzioni direttive”; dall’altro estende la categoria delle condotte sanzionabili, prevedendo che siano punite la dazione e la sollecitazione della corresponsione di denaro o altra utilità. 
Tra le novità legislative si segnala tra le altre, l’inserimento dell’articolo 2635-bis nel codice civile volto a punire l’istigazione alla corruzione fra privati ad oggi non punita. Infine, in ambito della disciplina 231/2001, si inaspriscono le sanzioni per l’ente nel caso in cui il corruttore sia soggetto che abbia agito in nome e nell’interesse dell’ente stesso.



Il Caso 3-2017 - La facoltà di esonero per i “sottogruppi” dall’obbligo di redazione del consolidato

Il caso affronta le questioni se l’esonero dall’obbligo di redazione del bilancio consolidato previsto per i “sottogruppi” sia da considerare una facoltà di cui la società tenuta a redigere il consolidato possa decidere o meno di usufruire e se, nel caso in cui la società decida di non utilizzare la suddetta facoltà e rediga il consolidato, la redazione del consolidato abbia natura volontaria oppure obbligatoria.

Clicca qui per scaricare il documento.

Vai al testo completo
Il Caso 4-2017 - Revisori inattivi e decadenza dalla carica di sindaco

Il caso affronta la questione se un sindaco di società con azioni quotate in mercati regolamentati, revisore legale iscritto all’albo, possa decadere dalla carica quando transiti nella sezione dell’albo dedicata ai revisori legali inattivi per non aver svolto l’attività di revisione legale negli ultimi tre anni.

Clicca qui per scaricare il documento

Vai al testo completo
Aggiornamenti del Dizionario Assonime sulla disciplina 231/2001

Segnaliamo gli aggiornamenti pubblicati nel Dizionario Assonime sulla disciplina 231/2001:

aggiornate le Voci “Gruppi”, "Confisca del prezzo o del profitto del reato", “Reati contro la salute e sicurezza sul lavoro" e due sezioni della Voce "Interesse e vantaggio".

 

Vai al testo completo
Convegno "La Revisione del D.Lgs 231/2001"

Il 19 aprile si svolgerà presso l’Università Bocconi, il Convegno "La Revisione del D.Lgs 231/2001" al quale interverrà il Vice Direttore Generale Assonime e componente della Commissione di studio per la modifica del D. Lgs. 231/2001 di Assonime Margherita Bianchini. Clicca qui per registrarsi all’evento.

Vai al testo completo

  Condizioni di utilizzo / Riproduzione riservata / © Assonime 2018